Immagine2 di ganoderma topouzakis.blogspot.com

Il fungo dell’immortalità - Parte 1

Di Elisa Spadola, 21.02.14 Curiosando

Parente molto alla lontana dei gustosissimi funghi tanto amati da noi occidentali.. e tanto per intenderci non si presta dunque per la preparazione di una padellata di funghi trifolati!! Stiamo invece parlando di un fungo “medicinale”, del Ganoderma Lucidum, conosciuto come Reishi o Ling Zhi, che nasce nel legno in decomposizione di alberi di quercia e castagno in Cina e Giappone. È uno dei rimedi più conosciuti della medicina tradizionale cinese, ed è proprio per le sue infinite proprietà terapeutiche, che si è guadagnato il soprannome di “fungo dell’immortalità”!

Questo fungo curativo nell'antica Cina si usava per la cura di molte malattie, e proprio per i suoi effetti terapeutici, era addirittura venerato come una divinità venendo considerato a tutti gli effetti come un elisir  di lunga vita.

Nella puntata di domani potrete scoprire tutte le sue misteriose proprietà. 


Insegnante di Cucina e Alimentazione Naturale - "Nulla darà la possibilità di sopravvivenza sulla terra quanto l'evoluzione verso una dieta vegetariana" (A.Einstein)

elyspadola@hotmail.it
Scritti: 53 articoli