Zucchero bianco e zuchhero grezzo   immagine di nouvellescousins.blogspot.com

I falsi miti dello zucchero di canna - Parte 1

Di Elisa Spadola, 09.03.14 Curiosando

A ragione di una sempre maggiore sensibilizzazione nei confronti della sana alimentazione, pare sia  sempre più consueto utilizzare lo zucchero grezzo, detto anche di canna al posto dello zucchero bianco con la convinzione che esso sia salutare o più sano... o meno nocivo e ancor peggio meno calorico. Ma quanto di vero c’è in questo?

A tal proposito è importante sfatare alcuni miti che contraddistinguono lo zucchero di canna, e inoltre fare più chiarezza tra i vari tipi di zucchero esistenti in commercio.

Negli scaffali dei nostri supermercati, troviamo lo zucchero bianco, o raffinato, lo zucchero grezzo di canna, e lo zucchero integrale di canna.

La confusione maggiore si crea nella differenza che passa tra zucchero bianco e zucchero grezzo, e va sottolineato che entrambi i tipi di zucchero, dal punto di vista chimico, sono praticamente la stessa cosa; essi infatti contengono saccarosio, il carboidrato, che alla luce di numerosi studi scientifici, se usato in maniera smodata, è incriminato di scatenare tutta una serie di patologie di nuova generazione.

La “differenza” è che mentre lo zucchero bianco contiene esclusivamente saccarosio al 100%, quello grezzo, contiene saccarosio in una percentuale che varia tra il 97% e il 99%. Confortante! L’irrisorio residuo è costituito da melassa (la parte nobile della canna da zucchero contenente vitamine e sali minerali), la quale gli conferisce quel colore ambrato caratteristico dello zucchero grezzo, e gli da un aroma leggermente più interessante. La melassa contenuta dunque è talmente esigua che non reca alcun beneficio all'organismo! Ma quindi quale scegliere?

Nella seconda puntata verranno approfondite ulteriori informazioni sull'amato dolce zucchero!


Insegnante di Cucina e Alimentazione Naturale - "Nulla darà la possibilità di sopravvivenza sulla terra quanto l'evoluzione verso una dieta vegetariana" (A.Einstein)

elyspadola@hotmail.it
Scritti: 53 articoli