Mare daral

Il lago più inquinato del mondo

Di Ahirina Beretta, 05.04.14 Curiosando

In una regione chiamata Mayak in Russia si trova il lago più inquinato al mondo: il lago Karachay.Questo lago si trova vicino a una centrale nucleare, una delle centrali più grandi e importanti dell’ex Unione Sovietica, costruita in grandefretta e segretezza subito dopo la seconda guerra mondiale per produrre il plutonio per le armi nucleari.

Si racconta che nel 1990 se solo si tenevano i piedi ammollo nelle sue acque si assorbiva una dose di radiazioni sufficiente a uccidere. Negli anni a causa di questi versamenti tossici nella regione ci è stato un aumento del 21% di casi di tumore, un aumento del 25% di difetti alla nascita e nei dintorni di Chelyabinsk un aumento del 41% di casi di leucemia.

Diversi gravi incidenti ci sono stati tra il 1950 e il 1960 quando il lago Karachay si stava prosciugando e non si tenne conto del fatto che al colmandolo di cemento "protettivo" si sarebbe innalzata una nuvola di polvere radioattiva che avrebbe contaminato i villaggi vicini.

La zona è stata sempre nascosta, infatti il lago non compariva sulla cartina, e veniva chiamato con dei nomi convenzionali del tipo Chelyabinsk-40, Chelyabinsk-65 che sembrano indicare piuttosto materiali radioattivi che non un lago.

Nel 2003 è stata revocata la licenza all’impianto nucleare di Mayak dopo aver scoperto che scaricavano i rifiuti in mare aperto e oggi, 20 anni dopo Mayak il lago Karachay ricompare sulle mappe.


=)


Scritti: 26 articoli