Tsar bomba by croquant wikipedia

La bomba più potente del mondo

Di Ivo Carrozzo, 30.05.14 Curiosando

La più potente bomba all’idrogeno che sia mai stata fatta esplodere è la Tsar Bomba o Bomba dello Zar, di una potenza che superava i 50 megatoni, ovvero circa 3500 volte più potente di quelle sganciate su Hiroshima e Nagasaki alla fine della seconda guerra mondiale.

L’ordigno, di fabbricazione sovietica, misurava 8 metri di lunghezza e 2 metri di diametro, per un peso totale di 27 tonnellate, e venne  sganciato durante un test il 30 ottobre 1961 sull’isola di Novaja Zemlja, a nord del circolo polare artico. Più che altro, lo scopo fu propagandistico e servì quasi unicamente a mostrare agli USA i muscoli della forza militare russa.

Dopo la sua detonazione, avvenuta a 4 km dal suolo, fu possibile osservare tra i primi effetti una palla di fuoco che già dopo un secondo raggiunse il diametro di quasi 8 km ed un successivo “fungo atomico” che crebbe fino ad un’altezza di 64 km ed un diametro alla base di 40 km.

Malgrado il cielo nuvoloso, il lampo dell’esplosione fu visibile ad una distanza di oltre 1000 km e tutti gli edifici fino a 55 km dall’ipocentro vennero completamente distrutti. Alla conta dei danni, furono rilevati danneggiamenti a strutture fino ad una distanza di 900 km e persino in Finlandia.

L’onda sismica che fu generata dall’esplosione fece per 3 volte il giro della terra.

Nell’immagine è raffigurata una riproduzione in scala 1:1 della Tsar Bomba esposta al Museo Atomico di Sarov.

Immagine: Tsar_Bomba_by_Croquant_WikipediaCC


“Se lo puoi sognare, lo puoi fare.” - Enzo Ferrari / “Però ti servono tanti soldi e un garage molto largo.” - Ivo Carrozzo


Scritti: 41 articoli