Tianhao c flickrcc

Il mercato più pericoloso del mondo

Di Ahirina Beretta, 16.05.14 Curiosando

A circa 60 km da Bangkok, capitale della Thailandia, si trova una piccola località con un mercato del tutto particolare: è letteralmente attraversato da una ferrovia. Questa è stata costruita senza nessun intervento governativo di esproprio, permettendo ai venditori di questo mercato esistente da decenni, di continuare con la propria attività.

Ogni giorno il treno della Maeklong Railway passa attraverso Maeklong, otto volte al giorno, sette giorni su sette,  transitando proprio nel cuore del mercato, tra le fila di casse di frutta e verdura.

Se fate la spesa in questa cittadina della Thailandia potrebbe capitarvi, quindi, di dovervi schiacciare contro le pareti dei negozi per evitare di essere schiacciati.

E attenzione, non c’è alcun fischio del treno o clacson per avvertirvi. Per fortuna, il treno è sempre puntuale e i negozianti conoscono a menadito gli orari. Al suo arrivo la folla di acquirenti abbandona velocemente le rotaie e si rifugia all’interno delle bancarelle, i venditori raccolgono in tutta fretta la loro mercanzia adagiata ai bordi delle rotaie e sollevano i variopinti tendaggi da sole per evitare che il treno maciulli tutto. È incredibile vedere come una linea ferroviaria, nel giro di pochi secondi si possa trasformare in un mercato e viceversa.

Tranquilli, è solo il treno!!!

Immagine: Tianhao C-flickrCC


=)


Scritti: 26 articoli