Ippocampo. gravidanza maschile

L'uomo ideale? Il cavalluccio marino

Di Corinne, 07.04.13 Curiosando


Gli antichi naturalisti li chiamarono “ippocampi”, come i leggendari cavalli dalla coda di pesce che trainavano il carro di Poseidone, il dio greco del mare. Oggi sono più conosciuti come cavallucci marini per la forma equina della loro testa, sebbene potrebbero assomigliare a piccoli di drago.

Simbolo di fedeltà e lealtà, essi rimangono insieme per tutta la vita e se uno sopravvive all’altro raramente cercano un nuovo compagno. Assai romantici, riconfermano il proprio legame ogni giorno all’alba con una bellissima danza in cui eseguono delle piroette sul fondale marino, intrecciano le code e cambiano colore.

Ma la ragione per cui sarebbero gli uomini ideali per le donne è un'altra. Questi curiosi animali hanno la gestazione più insolita del regno animale, dato che è il maschio a portare avanti la gravidanza e a partorire.


"Non ho particolari talenti, sono solo appassionatamente curiosa." (cit.)


Scritti: 28 articoli