Nassa 2

Nassa

Di Archivio Storico, 08.12.15 Lugano lo sai che

E' una delle quattro contrade storiche di Lugano, situata nel settore meridionale dell'antico borgo, tra l'odierna Piazza della Riforma e la chiesa degli Angioli.
Anticamente era chiamata anche Contrada di Carona, poichè dal Portone degli Angioli (nei pressi dell'omonima chiesa) o di Nassa, in fondo alla contrada, partiva la strada che conduceva a questo villaggio. 
Sulla pianta della città del 1863 è indicata come Contrada di San Carlo (dall'omonima chiesa che vi sorge). Nel Quattrocento il Portone di Nassa era chiamato anche Portone di San Gottardo (dal vicino ortorio).

La denominazione deriverebbe dagli omonimi attrezzi per pescatori (nasse), tuttora impiegati nella pesca tradizionale, che avrebbero in passato ornato i suoi vicoli.



Con via Pessina, è la più antica strada della città. Dopo la sistemazione delle canalizzazioni (1920-21), il vecchio selciato di ciottoli con i binari di granito per i carri fu sostituito da una pavimentazione in asfalto fuso e Via Nassa diventò così la prima strada asfaltata di Lugano. Nel 1871 prese il nome dall'omonima zona.


L'Archivio storico della Città di Lugano (ASL), costituito nel 1980, ha il compito di conservare, ordinare e valorizzare la documentazione prodotta fino al 1946 dall'autorità comunale e dalle sue istituzioni

agenda@lugano.ch
Scritti: 52 articoli