13818455115 a7288bd615 z

La felicità in Europa si nasconde in Danimarca

Di Peppo, 26.02.16 Curiosando

Nessuna sorpresa: secondo la società Eurobarometro, che ha consultato oltre 40 mila persone che vivono in 83 differenti città, nella classifica delle più felici in Europa ne emerge chiaramente che in fatto di qualità di vita il Nord Europa vince sul Sud.

Ma partiamo dalla prima. Al primo posto troviamo Aalborg, centro di circa 200 mila abitanti in Danimarca. Qui il 99% dei suoi residenti si dichiara soddisfatto del proprio tenore di vita. Tra case multicolorate e porte antiche, musei curiosissimi e chiese storiche, Aalborg è la quarta città più popolosa della Monarchia e sede di un ateneo che conta 17 mila studenti e 3 mila professionisti. A contribuire alla soddisfazione dei suoi abitanti c'è anche il fermento culturale di festival, musei di arte moderna e storia antica, un'orchestra sinfonica e, trovandoci nel periodo carnascialesco, ricordiamo che la città ospita il più grande carnevale della Scandinavia con una media di 100 mila visitatori attratti a nord nel mese di maggio.

La seconda posizione del ranking invece ce la potevamo apsettare. Si tratta della capitale economica della confederazione elvetica, Zurigo, dove il 98% dei residenti si dice soddisfatto della più grande città della Svizzera. Alle bellezze naturali del lago e delle Alpi, Zürich ha dalla sua innumerovoli credenziali che contribuiscono al suo successo: sede della Borsa svizzera, capitale dei media, culla di un teatro dell'opera tra i più noti d'Europa (Zürcher Opernhaus) e due dei poli universitari in cima ai ranking mondiali (Eth Zürich e University of Zürich).

A seguire in ordine sparso ci sono altre città del nord Europa. Si vive sicuramente bene ad Amburgo, seconda città della Germania e hub portuale di livello mondiale, registra un tasso di soddisfazione pari al 97% degli intervistati nell'indagine della Commissione Europea. Oltre alle attività commerciali e a un Pil pro capite sopra la media tedesca (oltre i 50mila euro), la città gode di atmosfera internazionale, robusti flussi turistici e una vita culturale scandita da 40 musei, 60 teatri e oltre 100 club. Una (ulteriore) marcia in più? I trasporti: l'88% degli intervistati si dichiara «totalmente soddisfatto» del servizio offerto da una rete di bus e linee metropolitane.


Immagine: Flickr.com - Alex Drop

Se si approfondiscono bene allora i motivi che portano una città a primeggiare e a rendere soddisfato chi ci vive ne emerge un quadro abbastanza chiaro. La qualità della vita e il gradimento degli abitanti di una città va di pari passo con gli stimoli culturali che questa offre, con un sistema di trasporti che ti consenta di vivere meglio la tua giornata e perchè no con una buona dose di "ottimismo pecuniario" che ti permetta di concederti un festival, una serata al museo o una mostra. 
 


.

agenda@lugano.ch
Scritti: 36 articoli