F 0 2 107

Rivetta Guglielmo Tell

Di Archivio Storico, 22.03.16 Lugano lo sai che

Dapprima Riva delle Lavandaie, poi Rivetta Ciani (fino al 1871), e poi ancora Riva Ciani. Nel 1914 fu colà collocata la statua raffigurante il Tell. L'attuale intitolazione risale al 1942, dal nome del mitico eroe nazionale che simboleggia al contempo l'identità elvetica e l'idea universale di libertà. In precedenza era stata intitolata al Tell l'odierna Piazza B. Luini prospiciente la Chiesa S. Maria degli Angeli, dove era stata originariamente collocata la statua del Tell (1855) scolpita da Vincenzo Vela.


L'Archivio storico della Città di Lugano (ASL), costituito nel 1980, ha il compito di conservare, ordinare e valorizzare la documentazione prodotta fino al 1946 dall'autorità comunale e dalle sue istituzioni

agenda@lugano.ch
Scritti: 52 articoli