Usi

Via Ospedale, ora Via Giuseppe Buffi

Di Archivio Storico, 24.03.16 Lugano lo sai che

A Lugano, tra Molino Nuovo e il fiume Cassarate, conduce da Viale S. Franscini a Corso Elvezia e Viale Cassarate.
In origine esisteva solo la tratta dinanzi all'ex edificio ospedaliero. Le altre due, da Corso Elvezia a Via C. Maderno e da questa a Viale S. Franscini, furono aperte nel 1928, quando si pensò - ma il progetto rimase inattuato - di creare una grande piazza delimitata a nord da Via Madonnetta, a ovest da Viale S. Franscini e dalla vecchia piazzetta Molino Nuovo, a sud dalle due nuove tratte di Via Ospedale e a est da Corso Elvezia.

Assunse il nome dall'Ospedale Civico, costruito nel 1907 dall'ingegnere Giuseppe Ferla e inaugurato nel 1909; sorse al posto dell'antoco Ospedale di Santa Maria che si trovava nel quartiere di Canova (via della Posta). L'ospedale cessò la sua attività nel 1980, essendo stato aperto il nuovo nosocomio di Via A. e O. Torricelli.

Il vecchio complesso, completamente restaurato, è l'attuale sede dell'Università della Svizzera Italiana. Nel mese di novembre del 2000 Via Ospedale è stata intitolata al Consigliere di Stato Giuseppe Buffi.


L'Archivio storico della Città di Lugano (ASL), costituito nel 1980, ha il compito di conservare, ordinare e valorizzare la documentazione prodotta fino al 1946 dall'autorità comunale e dalle sue istituzioni

agenda@lugano.ch
Scritti: 52 articoli