Immagine

Hotel Bristol (1903)

Di Archivio Storico, 31.03.16 Lugano lo sai che

Via Maraini 11

Sul sedime prima occupato da una villa con torretta d'angolo, negli anni dal 1900 al 1903 viene costruito l'albergo Bristol, progetto dell'arch. Paolito Somazzi, committente Vincenzo Fedele. Alla morte di questo, la proprietà passa alla sorella Rosa d'Ambrogio. Il primo direttore fu Alessandro Béha jr., poi Eduard Camenzind-D'Ambrogio, genero della proprietaria. Nel 1907 l'albergo viene acquistato da Columban Camenzind, padre di Eduard. Dal 1910  alla prima guerra mondiale appartiene alla Società dei grandi alberghi del Lago di Lugano (con il Bristol, il Belvedere a Lanzo d'Intelvi). La funicolare degli Angeli collega il Bristol con la piazza Luini nel 1913. È del 1925 un progetto di sopraelevazione dell'arch. Americo Marazzi; tra il 1925 e il 1930, su progetto dello stesso architetto, viene ristrutturata la sala da pranzo.


L'Archivio storico della Città di Lugano (ASL), costituito nel 1980, ha il compito di conservare, ordinare e valorizzare la documentazione prodotta fino al 1946 dall'autorità comunale e dalle sue istituzioni

agenda@lugano.ch
Scritti: 52 articoli