1e04521518488defc07a6bf090e4cb1c

20 aprile 2006, Simone Origone è l'uomo più veloce al mondo sugli sci: 252.4 km/h!

Di Andrea Branca, 20.04.13 Today in sports

Chi è stato l’uomo ad aver toccato la velocità più alta di sempre su un paio di sci? La risposta è Simone Origone, sciatore di Aosta classe 1979 che il 20 aprile di 6 anni fa a Les Arcs (Francia) ha toccato la vertiginosa velocità di 251.4 km/h in una gara di chilometro lanciato.

Fratello maggiore di Ivan, che nella stessa giornata era diventato campione di velocità nella categoria juniores, Simone Origone si è lanciato senza timore lungo un pendio di 1’400 metri e con la pendenza massima del 77%, raggiungendo l’apice della sua velocità nei 100 metri in cui erano posizionate le fotocellule per il rilevamento. Origone è poi riuscito a frenare con successo nell’ulteriore chilometro di spazio concesso dalla pista, questo grazie anche ai suoi speciali sci lunghi 238 cm e larghi 21.

Già in passato il primato di “uomo più veloce al mondo sugli sci” era appartenuto ad un italiano, dato che nel 1975 Pino Meynet di Valtournenche aveva raggiunto i 194.394 km/h. L’incredibile velocità raggiunta da Origone è stata frutto di una cura maniacale nei dettagli, a partire dalla sciolina sino ad arrivare allo studio meticoloso della neve ed al perfezionamento della posizione aerodinamica da assumere durante la discesa.

Oltre al record stabilito 6 anni orsono, Simone Origone in carriera ha ottenuto anche 4 medaglie d’oro ai Mondiali (2005, 2007, 2009 e 2011) ed ha vinto 7 titoli consecutivi in Coppa del Mondo dal 2004 al 2011.

Nella stessa giornata e sulla stessa pista, inoltre, è stato stabilito il record assoluto di velocità sugli sci anche nelle donne. La svedese Sanna Tidstrand, infatti, ha toccato i 242.59 km/h, superando così ogni precedente tra le sciatrici femminili.


Appassionato di sport, tecnologie e social media, quando non lavora dietro ad un monitor passa il suo tempo nelle piste di hockey.

andrea.branca@luganonetwork.ch
Scritti: 328 articoli