Img masashi nakayama 1354632857 620 400 crop articles 164467

29 aprile 1998, il record assoluto di Masashi Nakayama: 16 gol in 4 partite!

Di Andrea Branca, 29.04.13 Today in sports

La storia del calcio è piena zeppa di episodi incredibili, ma il traguardo raggiunto esattamente 15 anni fa dal giapponese Masashi Nakayama è stato assolutamente strepitoso! L’attaccante classe 1967 detiene infatti il record assoluto del maggior numero di triplette realizzate consecutivamente da quando, dal 15 al 29 aprile 1998, era riuscito a mettere a segno addirittura 16 reti nell’arco di 4 partite!

Nessun giocatore nella storia del calcio era riuscito ad ottenere almeno 3 gol in quattro incontri consecutivi, ed il suo record è ancora imbattuto a livello mondiale. Nakayama aveva infatti segnato 5 reti il 16 aprile 1998 con la maglia del Jubilo Iwata contro il Cerezo Osaka, ed aveva poi proseguito nella sua vena realizzativa contro il Sanfrecce Hiroshima (4 reti), l’Avispa Fukuoka (4 reti) ed il Consadole Sapporo (3 reti)!

Quello a dire il vero non è l’unico record detenuto dall’asso giapponese, ritiratosi all’età di 45 anni nel dicembre del 2012. Masashi Nakayama ha infatti messo a segno anche l’hat trick (ovvero la tripletta) più veloce di sempre, segnando tre reti con la maglia del Giappone contro il Brunei nella fase di qualificazione dell’AFC Asian Cup in solamente 3 minuti e 3 secondi di gioco!

Il giocatore aveva così battuto di 27 secondi il precedente primato detenuto dall’inglese George Williams Hall, fatto registrare nel lontano 1938.

Grazie a queste incredibili prestazioni Nakayama è diventato uno dei giocatori più famosi e più amati dell’intero mondo del calcio giapponese. Attualmente è ancora al comando della classifica marcatori di tutti i tempi della J League con 157 gol, detenendo anche il record di realizzazioni in una singola stagione con 36 centri. 

Nel 2002 e 2003 è stato inoltre il testimonial della pluripremiata serie di videogiochi Winning Eleven (alle nostri latitudini conosciuta come Pro Evolution Soccer), finendo sulla cover di WE6 e W6: Final Evolution.


Appassionato di sport, tecnologie e social media, quando non lavora dietro ad un monitor passa il suo tempo nelle piste di hockey.

andrea.branca@luganonetwork.ch
Scritti: 328 articoli