Luganotigers

18 maggio 2011, i Lugano Tigers ottengono uno storico "triplete"!

Di Andrea Branca, 18.05.13 Today in sports

Il mondo della pallacanestro a Lugano ha ottenuto parecchie soddisfazioni negli ultimi anni, ma l’apice del successo nella sua storia recente la società bianconera l’ha toccato con tutte le probabilità esattamente 2 anni fa, quando i Tigers sconfissero nella partita decisiva l’Olympic Friborgo e vinsero il titolo svizzero, centrando così nel 2011 il “triplete”: Coppa Svizzera, Coppa della Lega e, appunto, campionato.

La storica partita di quel 18 maggio era terminata con il risultato di 80-74 in favore dei ticinesi, al termine di un combattuto incontro alla St. Léonard di Friborgo che aveva visto il Lugano farsi decisamente preferire al suo avversario. L’unico momento in cui i ragazzi allenati da Whelton si erano fatti sorprendere, infatti, è stato attorno al 35esimo minuto, quando l’Olympic aveva dato un giro di vite al suo gioco portandosi a +7 (67-60).

Il rush finale dei Tigers è però stato irresistibile, ad immagine di un Efevberha che ha saputo infilare alcuni canestri pesantissimi nei momenti chiave della partita, e di Stockapler, il cui punto del 67-67 ha destabilizzato non poco i friborghesi, che hanno subito vistosamente il contraccolpo psicologico.

A partire da quell’episodio i Tigers sono diventati i padroni del gioco, trascinati ancora da un Efevberha in grandissima giornata a cui solamente il friborghese Smith ha saputo in parte rispondere. Questo non è però naturalmente bastato e, quando il capitano Stockhalper ha alzato la coppa al cielo, il Lugano ha legittimato una supremazia a livello nazionale culminata con un “triplete” storico.

“Sono emozionato per una vittoria incredibile, ottenuta da una squadra incredibile, in un ambiente altrettanto incredibile”, aveva commentato a caldo sulle pagine del GDP il patron dei Tigers, Riccardo Braglia. “Non sto più nella pelle, questa tripletta è il premio dopo tanti sacrifici, una stagione da incorniciare!”.


Appassionato di sport, tecnologie e social media, quando non lavora dietro ad un monitor passa il suo tempo nelle piste di hockey.

andrea.branca@luganonetwork.ch
Scritti: 328 articoli