800px tifosi curva nord lazio

19 maggio 1999, la Lazio vince l’ultima edizione della Coppa delle Coppe

Di Andrea Branca, 19.05.13 Today in sports

La giornata del 19 maggio di 14 anni fa è passata alla storia nel mondo del calcio per essere quella che ha segnato la conclusione dell'ultima edizione della Coppa delle Coppe, competizione di livello europeo nata nel 1960 che, con il passare degli anni e con l’avvento della Champions League e della Coppa UEFA, aveva perso sempre di più il suo prestigio.

Questo non impedì però alle due squadre finaliste - Lazio e Maiorca - di dare vita ad una partita emozionante e tesa sino all’ultimo secondo di gioco. A trionfare furono i biancocelesti, che riuscirono così a riportare il trofeo in Italia dopo che la prima edizione del torneo era stata vinta proprio da una squadra della vicina penisola, ovvero la Fiorentina.

Quella giocata dalla Lazio era anche la cinquantesima volta in cui una squadra italiana riusciva ad arrivare a giocarsi una finale europea, con la squadra allora agli ordini di Sven Goran Eriksson che onorò dal primo minuto l’impegno mettendo alle strette il Maiorca e passando immediatamente in vantaggio al settimo minuto con Christian Vieri.

Il Real Mallorca non si è però fatto scoraggiare da un inizio di partita in salita ed un paio di minuti dopo è pervenuto immediatamente al pareggio con Dani, abile nel trafiggere il portiere Marchegiani dalla corta distanza.

Da quel momento in avanti la Lazio ha dovuto stringere i denti, dato che gli avversari erano riusciti a svoltare dalla loro l’inerzia dell’incontro e a farsi preferire per lunghi tratti. Nesta e Mihajlovic avevano retto bene in retroguardia davanti a Marchegiani, dando così l’opportunità ai loro compagni sul fronte offensivo di trovare la giocata decisiva che avrebbe deciso la finale.

All’81esimo, quando tutto lasciava pensare ad un epilogo ai tempi supplementari, Pavel Nedved ha trovato la giocata decisiva con un tiro perfetto da fuori area, pallone che ha lasciato di sasso il portiere Roa. I minuti che separavano i giocatori della Lazio dal triplice fischio dell’arbitro sono poi stati spasmodici, con gli oltre 15’000 tifosi giunti da Roma al Villa Park di Birmingham che hanno sostenuto a gran voce i propri beniamini.

La storia della Coppa delle Coppe si è così chiusa quel 19 maggio 1999 con la vittoria della Lazio, che era così riuscita a riscattarsi dopo essere stata battuta solo un anno prima dall’Inter nella finale di Coppa UEFA.


Appassionato di sport, tecnologie e social media, quando non lavora dietro ad un monitor passa il suo tempo nelle piste di hockey.

andrea.branca@luganonetwork.ch
Scritti: 328 articoli