Diamante su roccia

Perché si dice che "un diamante è per sempre"?

Di Antonia, 26.05.13 Curiosando

Il diamante ha sempre esercitato sull’uomo un profondo fascino: la sua origine imprecisata, la sua rarità e la sua durezza lo fecero ben presto diventare simbolo ambitissimo di potere. Ma quali leggende e racconti circolano intorno alla pietra del sì? Il significato di diamante si può far risalire all’origine stessa del nome, dal greco “adamai” non domabile, quindi forza indomabile.
Varie leggende legano la nascita dei diamanti agli dèi, che siano le lacrime delle divinità piovute dal cielo o il segno dell’intervento divino, in grado di trascinare Lucifero agli inferi. Per la sua forza e incorruttibilità il diamante è la pietra della solidità e della perfezione, dai grandi poteri terapeutici: medicina Ayurvedica e cristalloterapia la classificano come pietra dalla grande energia.
Leggende dell’Europa occidentale raccontano invece di come il diamante sarebbe in grado di tenere a bada tutte le presenze oscure della notte, mentre tradizioni di diversi popoli lo indicano come un potente talismano contro i veleni, utile per la disintossicazione.

Anche oggi il significato del diamante è legato alla forza e alla durezza, oltre alla perfezione e alla bellezza: donare un diamante è simbolo di un legame eterno, infrangibile e splendido, come la pietra.


=)

agenda@lugano.ch
Scritti: 72 articoli