Stagioni

Quando inizia l’estate?

Di Antonia, 21.06.13 Curiosando

Guida minima a equinozi, solstizi e stagioni

L’estate comincia oggi, venerdì 21 giugno, ma non è un punto fermo.
Spesso e volentieri si pensa che le stagioni cambino il 21 del mese, ogni tre mesi. È più facile, e che ragione ci sarebbe di spostare la data ogni anno?
Il fatto è che le date delle stagioni non sono state fissate per convenzione, bensì si basano su eventi astronomici ben precisi: gli equinozi e i solstizi. Autunno e Primavera iniziano nel giorno dell’equinozio, ovvero della uguale lunghezza di notte e giorno, Estate e Inverno iniziano nel giorno del solstizio, nel quale le ore di luce sono al loro massimo (notte più lunga)  o al loro minimo (notte più corta).
A loro volta, equinozi e solstizi (e durate del giorno e della notte) sono determinati dalla posizione della Terra nel suo moto di rivoluzione intorno al Sole. Sia gli equinozi che i solstizi avvengono in un istante preciso, che è quello in cui astronomicamente inizia la stagione successiva: quell’istante può variare di anno in anno sull’arco di un paio di giorni a causa della diversa durata dell’anno solare e di quello del calendario (la stessa ragione degli anni bisestili).

Le stagioni meteorologiche iniziano in anticipo di una ventina di giorni rispetto a solstizi ed equinozi, e durano circa 3 mesi. Indicano con maggiore precisione i cambiamenti climatici che stagionalmente ci aspettiamo, specialmente alle medie latitudini con climi temperati.
Ecco la scheda con le date esatte delle prossime stagioni.


=)

agenda@lugano.ch
Scritti: 72 articoli