Zanzara tigre56

Le zanzare femmine…

Di Tina, 04.07.13 Curiosando

Nelle calde sere estive, con l’arrivo del buio, ondate di zanzare calano sulle loro prede umane… e sembrano avere dei gusti ben precisi visto che si avventano golose solo su alcuni, ignorando quasi del tutto altri.

Le zanzare si fanno guidare verso le loro vittime dall’anidride carbonica emessa, dalla temperatura, dagli odori e dal movimento del corpo. L’aumento della frequenza respiratoria e della temperatura corporea in seguito a uno sforzo fisico è il mezzo migliore per provocare delle punture di massa. Ma non pungono per nutrirsi del sangue. Allora perché lo fanno? Chi punge è soltanto la femmina, i maschi sono inoffensivi, inoltre hanno vita breve e si nutrono di succhi vegetali.
Le zanzare femmine possiedono una corta e larga proboscide che contiene tutti i “ferri chirurgici” necessari per anestetizzare, incidere la pelle, iniettare una goccia di saliva mista a sostanze anticoagulanti (quella che poi provocherà prurito) per infine aspirare il sangue.

Non lo fanno per alimentarsi ma esclusivamente perché nel sangue trovano il nutrimento necessario per permettere una sana e robusta maturazione delle uova prima di deporle.
Anche le zanzare femmine si nutrono come i maschi assorbendo dei succhi vegetali.  

Quindi non prendetevela con lui… ma con una LEI!


:-)


Scritti: 22 articoli