En7limegrilledchickenceasarsalad l

Caesar Salad: un'insalata da imperatore

Di Antonia, 11.07.13 Curiosando

La Caesar Salad non fu l’insalata preferita dell’imperatore romano Giulio Cesare, come si potrebbe pensare. Le origini di questa deliziosa insalata vanno cercate nella storia della famiglia Cardini, emigrata dall’Italia negli Stati Uniti a fine ‘800. Si racconta che il creatore si sia spostato in seguito a Tijuana, in Messico a pochissimi km dalla frontiera americana. Erano gli anni  ‘20, c'era il proibizionismo, e molti si recavano oltre confine per far festa. Il Caeser’s Place, gestito appunto da Cesare Cardini, era uno dei bar-ristorante più popolari della zona e si racconta che durante un affollatissimo weekend del 1924, essendo rimasto a corto di provviste e non volendo deludere i clienti, Cesare  buttò in una scodella quanto gli era rimasto, creando la famosissima e omonima insalatona.

Ma a portarla a fama internazionale fu inizialmente lo sceneggiatore hollywoodiano Manny Wolfe che fornì al ristorante della zona la ricetta nel ‘37, seguito dai critici gastronomici di New York che l’assaggiarono nel 1947 presso il Waldorf-Astoria Hotel.

Sicuramente a portarla sulla tavola degli americani fu Julia Child, famosa chef e critica enogastronomica, che avendo assaggiato l’insalata da giovanissima decise di inserirla in uno dei suoi ricettari culto.


=)

agenda@lugano.ch
Scritti: 72 articoli