228407

6 marzo 1985, il debutto da professionista di Mike Tyson

Di Andrea Branca, 06.03.14 Today in sports

Il 6 marzo 1985 è passato alla storia per il debutto nel mondo della boxe professionistica di Mike Tyson , pugile tutto genio e sregolatezza che non ha mancato di far discutere nel corso della sua carriera costellata di successi. Il primo incontro da pro di Iron Mike ha avuto luogo ad Albany, capitale dello stato di New York, dove ha incrociato i guantoni con Hector Mercedes all’età di 18 anni.

Tyson si è sin dall’inizio rivelato un pugile devastante e capace di aggredire l’avversario come pochi, conquistando rabbiosamente la vittoria nel primo round per KO dopo soli 77 secondi di match.

Da quel momento in avanti Iron Mike si è velocemente costruito la fama di pugile più temuto al mondo , terminando il 1985 con un record di 15 vittorie e nessuna sconfitta, ottenute tutte per knockout. Ben 11 match, inoltre, li conquistò addirittura alla prima ripresa.

Il suo strapotere è poi continuato anche negli anni successivi, duranti i quali ha inanellato ben 27 vittorie consecutive ed ha poi avuto l’opportunità, nel 1986, di sfidare Trevor Berbick per il titolo di campione del mondo dei pesi massimi.


Appassionato di sport, tecnologie e social media, quando non lavora dietro ad un monitor passa il suo tempo nelle piste di hockey.

andrea.branca@luganonetwork.ch
Scritti: 328 articoli