Wimbledon 1877

9 luglio 1877, prende il via la prima edizione del torneo di Wimbledon

Di Andrea Branca, 09.07.13 Today in sports

Il torneo di Wimbledon è riconosciuto al giorno d’oggi come uno degli appuntamenti più prestigiosi del mondo del tennis - forse il più prestigioso in assoluto - e deve la sua celebrità ad una tradizione dalle radici ben radicate nel passato. Sono infatti trascorsi esattamente 136 anni dall’inizio della prima edizione, avvenuto il 9 luglio del 1877 sull’erba dei campi dell’All England Lawn Tennis and Croquet Club.

In quel primo appuntamento con un torneo che, con il passare degli anni, sarebbe poi diventato una delle massime ambizioni dei tennisti di tutto il mondo, furono ammessi solamente 22 tennisti, mentre alle donne non venne concesso di partecipare.

Il premio in palio per il vincitore consisteva in 12 ghinee - delle monete d’oro in vigore in quegli anni - ed una coppa d’argento, mentre per quel che concerneva l’abbigliamento, già allora vigevano delle ferree regole in merito alla tenuta dei giocatori in campo.

Il tennis in quegli anni in Inghilterra era ancora in via di sviluppo, dunque i giocatori si ritrovarono a scendere in campo con racchette rudimentali e campi dalle dubbie dimensioni. Degli standard in questo senso, naturalmente, dovevano ancora essere stabiliti. 
 

I 22 partecipanti erano tutti di nazionalità britannica, anche se uno di loro - Francis Buller - si ritirò all’ultimo momento e permise così a F.N. Langham di passare automaticamente al secondo turno.

La finalissima della prima edizione di Wimbledon (che fu anche il primissimo torneo di tennis ufficiale in Inghilterra) si giocò davanti a 200 spettatori tra Spencer Gore e William Marshall, con il primo che conquistò la vittoria con il punteggio piuttosto netto di 6-1, 6-2, 6-4. L’incontro non durò molto, solamente 48 minuti, ma il pubblico dimostrò di apprezzare uno sport completamente nuovo a molti di loro.

Marshall si riscattò però nell’incontro per l’ottenimento del secondo posto - formula questa oramai in disuso - sconfiggendo per 6-4, 6-4 Charles Gilbert Heathcote.


Appassionato di sport, tecnologie e social media, quando non lavora dietro ad un monitor passa il suo tempo nelle piste di hockey.

andrea.branca@luganonetwork.ch
Scritti: 328 articoli