Muslim girl  india  in paijama and kurti  1844.

Le origini del pijama

Di Antonia, 21.07.13 Curiosando

Il pantalone largo e la maglia con la quale spesso e volentieri tutti noi abbiamo dormito almeno una volta ha un nome particolare ed esotico. Ma da dove viene?

Il termine pigiama, in italiano, (pyjama o PJ in inglese) è stato introdotto nelle lingue occidentali dal persiano. Il termine originale پايجامه [pāijāma] aveva il significato di indumento per le gambe. Nel sud-est dell’Asia entrambi i sessi usano portare questo tipo di pantalone molto leggero e largo. Fin dalle sue origini questo indumento era usato nei momenti di relax, una tenuta casalinga comoda e leggera per il riposo pomeridiano, fino a diventare l’indumento della notte per antonomasia.

L'utilizzo mondiale del pigiama (sia la parola, che l'indumento) è il risultato della conquista e presenza britannica nell'Asia del Sud nel XVIII e XIX secolo.


=)

agenda@lugano.ch
Scritti: 72 articoli