Lara gut semmering 2008

10 marzo 2008, Lara Gut vince la Coppa Europa

Di Andrea Branca, 10.03.14 Today in sports

Per la giovane sciatrice ticinese Lara Gut il 10 marzo del 2008 rappresenta sicuramente una di quelle date che le rimarranno impresse nella memoria per lungo tempo. Sei anni fa, infatti, la Gut ha conquistato il suo primo grande trofeo internazionale della carriera: la Coppa Europa.

I punti decisivi necessari per la consacrazione in classifica generale sono arrivati per l’allora 16enne al termine del Super G corso a Les Orres, in Francia, dove si è piazzata al terzo posto e si è così lasciata definitivamente alle spalle la tedesca Monika Springl, che dopo la discesa del 10 marzo ha perso matematicamente la speranza di raggiungere la rossocrociata.

Lara Gut è diventata nell’occasione la quarta sciatrice svizzera a trionfare in Coppa Europa, dopo i successi conquistati da Lilian Kummer nel 2001, Sylviane Berthod nel 1996 e Petra Bernet nel 1998.

“Sono felicissima - aveva dichiarato la ticinese sulla pagine del GDP - ad inizio stagione non avrei mai immaginato di poter vincere la classifica generale. L’obiettivo di quest’anno era la Coppa Europa e mi sono concentrata su questo trofeo. Ci sarà tempo a partire dalla prossima stagione per fare le gare in Coppa del Mondo”.


Appassionato di sport, tecnologie e social media, quando non lavora dietro ad un monitor passa il suo tempo nelle piste di hockey.

andrea.branca@luganonetwork.ch
Scritti: 328 articoli