800px campo comacini

12 marzo 1911, inaugurato a Chiasso lo storico campo di via Brogeda

Di Andrea Branca, 12.03.14 Today in sports

Oltre 100 anni orsono, il 12 marzo 1911, veniva inaugurato ufficialmente a Chiasso il campo di via Brogeda, destinato a diventare teatro di mille battaglie per i rossoblù sino a quando non venne “rimpiazzato” dall’attuale Stadio Comunale nel 1969.

Per una decina di anni, dal 1913 al 1923, il Chiasso ha giostrato nel campionato italiano data la scarsa attività calcistica sul territorio svizzero. In quel periodo il teatro delle partite casalinghe dei rossoblù fu il campo del Mornello di Maslianico.

Il campo di via Brogeda è passato alla storia come il mitico campo di via Comacini, nome utilizzato a partire dagli anni Trenta quando a Chiasso venne introdotta la nuova denominazione delle vie stradali. Il 1911 passò alla storia anche per essere l’anno in cui l’FC Chiasso adottò in maniera definitiva il rosso ed il blu quali colori sociali.


Appassionato di sport, tecnologie e social media, quando non lavora dietro ad un monitor passa il suo tempo nelle piste di hockey.

andrea.branca@luganonetwork.ch
Scritti: 328 articoli