596px lance2009

24 luglio 2005, Lance Armstrong annuncia il ritiro nella giornata in cui vince il settimo Tour de France

Di Andrea Branca, 24.07.13 Today in sports

Sia nel bene (l’incredibile recupero dal cancro ai testicoli ed i tantissimi traguardi sportivi raggiunti) che nel male (l’assunzione di sostanze dopanti in varie periodi della sua carriera), il ciclista statunitense Lance Armstrong è stato uno dei personaggi sportivi di maggior spicco dell’ultimo decennio, con le sue imprese che hanno fatto innamorare anche coloro che in passato non avevano mai seguito da vicino il mondo della bicicletta.

La giornata di oggi ha rappresentato per l’atleta texano un importantissimo crocevia della sua carriera, dato che esattamente 7 anni fa Armstrong ha annunciato il suo ritiro dalle competizioni, proprio nella giornata che lo aveva visto vincere il suo settimo Tour de France consecutivo!

La decisione sorprese tutti, dai semplici tifosi sino agli analisti del settore, soprattutto considerando l’incredibile gara sfoderata solo qualche ora prima dell’annuncio, quando si era lasciato alle spalle Basso di ben 4 minuti e 40 secondi.

Nel 2005 Lance Armstrong vantava già un palmares da record, con 7 vittorie al Tour de France a cui si aggiungeva una medaglia d’oro ai mondiali 1993 di Oslo delle posizioni di prestigio alla Vuelta di Spagna, alla Liegi-Bastogne-Liegi ed alle Olimpiadi di Sidney.

L’addio di Lance Armstrong non è però durato a lungo, visto che già nel settembre del 2008 l’americano è tornato a spingere sui pedali comunicando il suo ritorno alle competizioni. Per farlo scelse il team Astana, a cui si mise a disposizione in maniera completamente gratuita, esigendo solamente gli introiti generati dallo sfruttamento della sua immagine.


Appassionato di sport, tecnologie e social media, quando non lavora dietro ad un monitor passa il suo tempo nelle piste di hockey.

andrea.branca@luganonetwork.ch
Scritti: 328 articoli