Halina konopacka 1928

31 luglio 1928, Halina Konopacka vince il primo oro olimpico femminile di sempre nell'atletica

Di Andrea Branca, 31.07.13 Today in sports

Spesso nel mondo dello sport si tende a considerare maggiormente gli eventi maschili rispetto a quelli in cui sono protagoniste atlete e squadre femminili. Le donne hanno infatti sempre dovuto lottare per mettersi alla pari dei “colleghi”, questo nonostante le prestazioni e lo spettacolo offerto fosse spesso uguale o superiore a quello offerto dagli uomini.

Al giorno d’oggi la situazione è decisamente migliorata rispetto al passato, con questa sorta di processo che ha visto la data di oggi - il 31 luglio - come tappa fondamentale per l’affermazione delle sportive agli occhi del pubblico.

Esattamente 85 anni fa, infatti, l’atleta polacca Halina Konopacka è stata la prima sportiva della storia dei Giochi olimpici ad ottenere una medaglia d’oro nell’atletica, con l’allora 28enne che sbaragliò la concorrenza nella disciplina del lancio del disco.

Quella gara era infatti la prima in cartellone per quel che riguardava il programma femminile di atletica leggera, facendo così entrare di diritto negli annali il lancio di 39.62 metri che valse alla Konopacka la medaglia d’oro.

Alle sue spalle si classificarono la statunitense Lillian Copeland (37.08 metri) e la svedese Ruth Swedberg (35.92 metri). Con il suo lancio di 39.62 metri che stabilì un nuovo record mondiale, Halina Konopacka mise bene in chiaro la sua supremazia già durante le qualifiche, in cui ogni partecipante aveva a disposizione tre lanci per cercare di ottenere l’accesso alla finalissima, che consisteva poi in altri tre lanci a testa.

L’edizione del 1928 delle Olimpiadi che si svolsero ad Amsterdam fu la prima in cui vennero organizzate anche delle gare femminili per le discipline appartenenti al mondo dell’atletica e della ginnastica. In totale parteciparono ai Giochi 277 ragazze, mentre gli uomini impegnati nei 15 sport previsiti furono 2’606.

Con un totale di 44 nazioni partecipanti, a dominare il medagliere furono gli Stati Uniti con un totale di 56 medaglie, di cui 22 d’oro e 18 d’argento. Alla manifestazione partecipò anche la Svizzera, la cui selezione ottenne un buon bottino di 15 medaglie, 7 d’oro e 4 d’argento.


Appassionato di sport, tecnologie e social media, quando non lavora dietro ad un monitor passa il suo tempo nelle piste di hockey.

andrea.branca@luganonetwork.ch
Scritti: 328 articoli