On this day in 1960 wilt chamberlain scores 58

15 marzo 1962, Wilt Chamberlain segna 4'000 punti in una sola stagione NBA!

Di Andrea Branca, 15.03.14 Today in sports

Tra i tanti record ed i tanti campioni che hanno fatto la storia della pallacanestro, nessuno è mai riuscito ad ottenere gli incredibili numeri fatti registrare da Wilt Chamberlain nella stagione NBA 1961/62, ancora oggi ricordata come tra le più memorabili della lega nordamericana.

Realizzando 34 punti nell’ultima partita della regular season - che contribuirono in maniera decisiva alla vittoria dei Philadelphia Warriors nei confronti dei Chicago Packers - Wilt Chamberlain diventò il primo ed unico giocatore capace di superare la soglia dei 4’000 punti realizzati in un solo campionato.

Chamberlain aveva impressionato media e tifosi già ad inizio stagione, mettendo a segno 78 punti e conquistando 43 rimbalzi l’8 dicembre contro i Los Angeles Lakers. Per lui, però, quella prestazione si rivelò essere una sorta di riscaldamento, dato che alcuni mesi più tardi - il 2 marzo 1962 - il californiano ottenne addirittura 100 punti in una partita che vedeva opposti i suoi Philadelphia Warriors ai New York Knicks.

Chamberlain concluse il campionato con un’incredibile media di 50,4 punti a partita e 25,7 rimbalzi. Fece inoltre registrare 48,5 minuti giocati in media per ogni incontro, questo in un campionato in cui le partite avevano una durata di soli 48 minuti. La singolare statistica venne resa possibile dal fatto che Chamberlain, oltre a giocare ogni singolo momento di ogni partita, era presente sul campo anche durante tutti gli overtime affrontati dalla sua squadra.


Appassionato di sport, tecnologie e social media, quando non lavora dietro ad un monitor passa il suo tempo nelle piste di hockey.

andrea.branca@luganonetwork.ch
Scritti: 328 articoli