Slide 201804 557289 large

Perché i cani si annusano il sedere?

Di Eliana, 13.08.13 Curiosando

Per l’amico “Fido” a quattro zampe l’olfatto è fondamentale e vitale, come per l’uomo la vista.

I cani con il loro tartufo (il loro naso)  percepiscono tantissime informazioni annusando un loro simile, è il loro biglietto da visita, paragonabile alla stretta di mano dell’uomo. Anche l’uomo, quando per la prima volta stringe la mano ad uno sconosciuto prende informazioni, se ci piace, se sarà simpatico e così via.

Questo perché proprio sul “di dietro” il cane ha le ghiandole esocrine che producono dei feromoni, captati dall’organo vomero-nasale, ricettando informazioni importanti come il sesso, l’età, la salute, lo stress ecc. Anche quando si tratta di un umano, il cane annusa, a volte anche insistentemente. In quell’istante il loro cervello sta elaborando tutte le informazioni che abbiamo sull’abbigliamento, i luoghi, le persone e gli animali con i quali siamo entrati in contatto.
La loro corteccia olfattiva, che elabora tutte le informazioni sugli odori, occupa il 12,5% della massa totale del cervello.

Superficie olfattiva: Nel cane 150cm quadrati – Nell’uomo 2,5cm quadrati
Numero dei ricettori olfattivi: Nel cane 220 milioni – Nell’uomo 5 milioni


<*>


Scritti: 29 articoli