Anglo american cable e1357772893886

Cos'è il cablaggio sottomarino?

Di Corinne, 14.08.13 Curiosando

Il cavo sottomarino è un cavo appositamente costruito e posato sul fondo del mare usato per trasportare informazioni tra le due sponde dell'Atlantico.

Il primo cavo posato sul fondale marino era destinato al trasporto del segnale del telegrafo Morse. Fu sistemato sotto La Manica tra l’Inghilterra e la Francia nel 1850 ma rimasse operativo pochi giorni, dopo i quali venne interrotto forse dall’ancora di un pescatore. Il primo tentativo di posare un cavo attraverso l’oceano atlantico fu fatto nel 1858, tra l’Irlanda e Terranova. Questo primo cavo intercontinentale, accolto con grande risalto dalla stampa mondiale, funzionò però solamente un mese. Un nuovo tentativo si ebbe nel 1865, ma l'opera fallì in seguito alla rottura del cavo dopo 600 km. L'opera fu finalmente conclusa un anno dopo dalla Anglo-American Telegraph Co., utilizzando più di 2000 km di cavo.

Successivamente si sono posati cavi per la telefonia ed il traffico di dati digitali (Internet). Attualmente una fitta rete di cavi sottomarini collega tutti i continenti tranne l'Antartide, che quindi risulta collegato solo mediante satelliti.


"Non ho particolari talenti, sono solo appassionatamente curiosa." (cit.)


Scritti: 28 articoli