Giochi di una volta le biglie

Origini delle biglie

Di Eliana, 04.09.13 Curiosando

Secondo la storia la biglia è il gioco più vecchio al mondo, pare infatti che i nostri avi ci giocassero con frutti, sassolini o addirittura ossa. Non era importante di che materiale fossero, l’importante era che avessero una forma sferica.

Alcuni bambini le costruivano da soli, con della creta che poi facevano cuocere nel forno di casa. Tuttavia la biglia di vetro rimane la più usata e la più richiesta ancora oggi, anche se le sue origini non sono note. Dal XVIII°secolo fi no al XX°, la Germania è stata il centro mondiale dell’industria delle biglie, originariamente erano di marmo, come è indicato dal nome inglese marbles.

Con le biglie si possono fare numerosi giochi, generalmente cercando di colpire la biglia avversaria, o in alcuni casi di farla finire  in “buca” o “tana” impossessandosi così delle biglie dell’avversario.

Si racconta che l’imperatore Augusto portava sempre con sé alcune biglie e ogni qual volta incontrava bambini per strada che stavano giocando, si aggregava a loro.


<*>


Scritti: 29 articoli