Invisio

Loewe Invisio: la televisione trasparente

Di Gabriele Scanziani, 08.08.13 Incredibles

Da diversi decenni ormai la televisione ha assunto un ruolo primario nelle nostre abitazioni. Alcuni sostengono che abbia rimpiazzato la stufa, divenendo lo spazio ufficiale attorno a cui le persone si raccolgono. Altri invece sono convinti che sia una fonte di distrazione, responsabile della mancanza d’interazione tra gli individui. Fatto sta che è veramente difficile trovare una moderna abitazione che non sia dotata di un televisore.



Il designer Michael Friebe ha pensato di unire le nuove tecnologie per creare una TV trasparente. Combinando la tecnologia al LED con quella TOLED (Transparent Organic Light Emitting Device) è infatti riuscito ad inventarsi una televisione che, quando è spenta, dà un tocco di design alla vostra casa.



Se ci si riflette sopra, è facile che questa invenzione diventi una realtà nel futuro. I display di ultima generazione sono sempre più sottili, quindi l’idea di integrarli con l’ambiente attraverso la trasparenza è decisamente vincente. “L’idea è quella di avere una televisione totalmente trasparente quando è spenta, in modo da poter vedere le superfici che stanno dietro di essa, come se fosse una sorta di finestra dentro casa. Il tutto però contrastato dall’alta qualità dell’immagine e dalla resa dei colori una volta che la TV è accesa” spiega Friebe.


Giornalista non tesserato, appassionato di black music e delle sue varie sfumature. Attore, ballerino, presidente. Non sono nessuna di queste cose.

gabriele.scanziani@agendalugano.ch
Scritti: 163 articoli