Bandiera2

13 agosto 1926, nasce l’AC Bellinzona con la fusione tra FC Bellinzona e FC Daro

Di Andrea Branca, 13.08.13 Today in sports

La storia del Bellinzona è oramai centennale, con la data di fondazione del club granata che viene fatta risalire ufficialmente al 1 gennaio 1904, giornata in cui vide luce il Football Club Bellinzona. L’attuale club, però, si formò solamente diversi anni più tardi, ovvero il 13 agosto del 1926, quando presso la Birreria Bavarese si concretizzò la fusione tra FC Bellinzona e FC Daro.

Esattamente 87 anni fa, dunque, il club granata prese definitivamente la denominazione attuale di “Associazione Calcio Bellinzona”, anche se in quegli anni i colori sociali e quelli della maglia erano il rosso ed il nero. La carica di presidente venne rivestita dall’avvocato Bruno Bruni, mentre il FC Daro scomparve dal panorama calcistico cantonale sino al 1930, quando tornò sotto il nome di US Pro Daro

La nascita del nuovo club era arrivata dopo che nel 1905 il Football Club Bellinzona aveva cessato provvisoriamente l’attività, per poi tornare in campo nel 1909 grazie ad una rifondazione presso il ristorante Unione.

La fusione con il Daro non fu comunque senza conseguenze per quel che concerne le tifoserie, visto che da allora sino sostanzialmente ai giorni nostri è presente una forte rivalità tra gli appassionati di calcio di Bellinzona e di Daro.


Appassionato di sport, tecnologie e social media, quando non lavora dietro ad un monitor passa il suo tempo nelle piste di hockey.

andrea.branca@luganonetwork.ch
Scritti: 328 articoli