15101

18 marzo 1900, la Juventus vince la sua prima partita ufficiale

Di Andrea Branca, 18.03.14 Today in sports

Tra le varie squadre di calcio italiane che possono vantare un ampio seguito alle nostre latitudini spicca indubbiamente la Juventus, ad oggi una delle compagini più popolari nella vicina penisola ed anche tra le più titolate d’Italia.

La lunga serie di successi della compagine bianconera ebbe inizio esattamente 114 anni orsono, il 18 marzo 1900, quando la squadra torinese conquistò la sua prima vittoria in una partita ufficiale sconfiggendo con il punteggio di 2-0 il Ginnastica Torino.

Il quotidiano “La Stampa” del giorno successivo documentò in un breve trafiletto il primo successo della storia per la Juve, il tutto nell’ambito del Campionato italiano di Football:

“Ieri, nonostante il vento, si giuocò in Piazza d’Armi la terza partita eliminatoria. Si incontrarono la squadra della «Ginnastica» e quella della «Juventus», che vinse facilmente con goal due a zero. Il «Club Juventus» era rappresentato dai signori: Nicola C., Ferrero, Foriano, Canfari, Malvano, Varetti, Rolandi, Donna, Chiapirone, Armano e Nicola B.; la «Ginnastica» componevasi dei signori: Ravelli, Scaffone, Garabello, Arese, Manifredi, Bonfante, Durante, De Donatis, De Giuli, Masserano e Cominetti”. (La Stampa, 19.03.1900, pagina 2)


Appassionato di sport, tecnologie e social media, quando non lavora dietro ad un monitor passa il suo tempo nelle piste di hockey.

andrea.branca@luganonetwork.ch
Scritti: 328 articoli