Gp svizzera 1954

22 agosto 1954, l’ultimo Gran Premio di Svizzera valido per il campionato di F1

Di Andrea Branca, 22.08.13 Today in sports

Le gare di Formula 1 sono delle manifestazioni seguitissime alle nostre latitudini, con molti appassionati ticinesi che non perdono un singolo appuntamento in TV e che, addirittura, si recano in alcuni circuiti d’Europa per seguire le corse a pochi metri dall’asfalto dove sfrecciano le vetture.

Sono però probabilmente meno coloro che sono al corrente dell’esistenza di un Gran Premio della Svizzera, che è stato parte integrante del campionato di Formula 1 dal 1934 sino ad esattamente 59 anni fa, il 22 agosto 1954.

In quella storica data, infatti, andò in scena l’ultima corsa sul Circuito di Bremgarten, che nell’occasione rappresentava la settima gara della stagione di Formula 1. La gara rivestì un’importanza fondamentale nella carriera del pilota argentino Juan Manuel Fangio che, vincendo sulla pista rossocrociata, aveva l’occasione di ottenere il suo secondo titolo di campione del mondo.

Per il corridore della Mercedes il Gran Premio non prese però inizialmente una piega ideale, visto che si fece sfuggire la pole position dal connazionale José Froilan Gonzalez.

Dopo pochi attimi di gara - che si svolse quel 22 agosto sotto una pioggia battente - Fangio conquistò però senza troppi problemi la testa della corsa e, nonostante alle sue spalle avvenne una lotta aguerritissima per la seconda posizione, l’argentino tagliò il traguardo per primo laureandosi campione con ben due gare d’anticipo sulla fine del campionato!

Come detto, quello del 1954 fu l’ultimo Gran Premio della storia corso in Svizzera, dato che dopo l’incidente alla 24 ore di Le Mans del 1955 (ve ne avevamo parlato qui), i vertici nazionali decisero di proibire gare di questo genere sul territorio elvetico. Nel 2007 c’è stato un tentativo di abolire questo divieto, ma il Consiglio degli Stati ha respinto l’iniziativa.


Appassionato di sport, tecnologie e social media, quando non lavora dietro ad un monitor passa il suo tempo nelle piste di hockey.

andrea.branca@luganonetwork.ch
Scritti: 328 articoli