Cipolle

La cipolla magica

Di Elisa Spadola, 27.09.13 Curiosando

L’estate è finita e con la nuova stagione arrivano i primi malanni, ospiti non proprio graditi. Così, ai primi sintomi ci si ritrova alla disperata ricerca di mille medicamenti e rimedi della nonna per scampare alla malattia o almeno per  guarire più in fretta.

Ma chi poteva immaginare che uno degli ingredienti base della propria cucina potesse essere la soluzione? La cipolla!

Il trucco a quanto pare è semplicemente tagliarne una a metà e porla in casa, o meglio ancora sul comodino durante la notte  già quando si avvertono i primi sintomi di raffreddamento.

La notizia dilaga su internet, e parte da un aneddoto curioso:  nel 1919, anno della temibile influenza  “Spagnola”, un medico americano si imbatté in una famiglia curiosamente sana in mezzo a centinaia di altre tutte infette. Nessuno di loro si era ammalato, cosa pressoché impossibile in quel periodo. Interrogando l'agricoltore, alla ricerca di informazioni, scoprì che in quella casa la moglie aveva messo mezza cipolla in ogni stanza. Il medico chiese il permesso di prelevarne una per analizzarla pazientemente al microscopio, e trovò il virus dell’influenza nella cipolla, la quale lo aveva assorbito mantenendo la famiglia sana.

Che si tratti  o no della solita leggenda metropolitana, l'unico modo per dare credito ad un racconto del genere è…provare!


Insegnante di Cucina e Alimentazione Naturale - "Nulla darà la possibilità di sopravvivenza sulla terra quanto l'evoluzione verso una dieta vegetariana" (A.Einstein)

elyspadola@hotmail.it
Scritti: 53 articoli