Bundesarchiv bild 102 12670  st. moritz  eishockeyspiel

27 settembre 1908, fondazione della prima federazione svizzera di hockey

Di Andrea Branca, 27.09.13 Today in sports

Le discussioni in merito a quale sia lo sport più seguito in Svizzera hanno spesso diviso gli appassionati che, anche a dipendenza delle varie regioni del paese, si dividono solitamente tra calcio, hockey su ghiaccio e sci alpino.

Alle nostra latitudini - complice anche una realtà calcistica in netta crisi - a dominare la scena cantonale sono indubbiamente Ambrì Piotta e Lugano, capaci per tutto il corso del campionato di NLA di hockey di entusiasmare il pubblico.

L’hockey rossocrociato può vantare delle radici particolarmente solide e ben radicate nel tempo, dato che la fondazione della federazione svizzera risale esattamente al 27 settembre 1908, 105 anni or sono.

In precedenza, nel 1905, vide luce quella che ai tempi veniva chiamata la "Ligue de hockey sur glace de la Suisse romande", prima vera realtà della storia rossocrociata volta all’organizzazione e al controllo dello sport a livello regionale. Per arrivare invece ad avere un organo di carattere nazionale si è dovuto aspettare sino alla data di oggi, a cui viene fatta risalire ufficialmente la fondazione della Ligue Suisse de Hockey sur Glace (LSHG).

Tra i precursori dell’hockey europeo, la Svizzera è stata una delle 5 nazioni fondatrici della International Ice Hockey Federation (IIHF) assieme a Belgio, Gran Bretgna e Bohemia (l’attuale Repubblica Ceca).


Appassionato di sport, tecnologie e social media, quando non lavora dietro ad un monitor passa il suo tempo nelle piste di hockey.

andrea.branca@luganonetwork.ch
Scritti: 328 articoli