Gretzky 802

23 marzo 1994, Wayne Gretzky diventa il miglior marcatore NHL di tutti i tempi

Di Andrea Branca, 23.03.14 Today in sports

Wayne Gretzky , “The Great One”, è da tutti riconosciuto come il più grande giocatore di hockey di tutti i tempi , dopo aver giocato 1’695 partite in NHL ed aver ottenuto addirittura 3’239 punti nella massima lega mondiale. Gli obiettivi raggiunti in carriera dal canadese sono innumerevoli, tra cui quattro Stanley Cup vinte con la maglia degli Edmonton Oilers ed addirittura nove Hart Memorial Trophy, premio assegnato al miglior giocatore della stagione NHL.

Il 23 marzo 1994 è però passato alla storia per un altro motivo. Nella partita che ha visto i Los Angeles Kings opposti ai Vancouver Canucks , infatti, Wayne Gretzky ha realizzato quella che è stata la rete numero 802 della sua carriera , rendendolo così il miglior marcatore NHL di tutti i tempi superando ufficialmente il precedente record stabilito da Gordie Howe .

In precedenza Gretzky aveva superato lo storico giocatore dei Red Wings anche nella speciale classifica relativa al maggior numero di assist e punti ottenuti nella NHL . Attualmente il record stabilito da Gretzky - che tiene conto solamente delle reti realizzate in regular season - è ancora imbattuto , con il giocatore che prima del ritiro è riuscito ad aumentare il suo bottino di marcature sino a quota 894 .

Alle sue spalle, dopo il già citato Howe a quota 801 , troviamo la leggenda dei St. Louis Blues, Brett Hull , che ha appeso i pattini la chiodo dopo aver realizzato la bellezza di 741 gol . In questa speciale classifica, tra i giocatori ancora in attività sono presenti Jaromir Jagr (11esimo posto, 665 reti) e Teemu Selanne (12esimo posto, 663 reti).


Appassionato di sport, tecnologie e social media, quando non lavora dietro ad un monitor passa il suo tempo nelle piste di hockey.

andrea.branca@luganonetwork.ch
Scritti: 328 articoli