Jack o lantern

Halloween: la leggenda di Jack O'Lantern

Di Tina, 31.10.13 Curiosando

L'usanza di Halloween di intagliare una zucca e inserirvi una candela è legata alla leggenda dell'irlandese di Jack Stingy, un vecchio fabbro astuto, avaro e ubriacone.

Era la notte del 31 ottobre quando, seduto al bancone di un pub davanti a un grosso boccale di birra, si imbatté nel Diavolo, venuto per reclamare la sua anima. Jack, che era furbo come una volpe, stava per cadere nelle mani di Satana, quando, con uno stratagemma, riuscì a imbrogliarlo facendogli credere che gli avrebbe dato la sua anima in cambio, però, di un'ultima bevuta. Giunto il momento di pagare Jack disse di non avere abbastanza soldi con sé e suggerì al Diavolo di trasformarsi in una moneta per accontentare l’oste; una volta pagato, il Diavolo avrebbe potuto ritornare se stesso. Il Diavolo accettò, ma non appena si fu trasformato, Jack lo afferrò e lo mise nella sua borsa, proprio nella tasca dov’egli teneva sempre una croce. A contatto con quel simbolo divino il Diavolo perse i suoi poteri restando una monetina. Jack, allora, stipulò un nuovo patto col Diavolo: lo avrebbe lasciato andare purché questi non l'avesse portato mai all'inferno. Satana accetto.

Quando il vecchio Jack morì, essendo un gran peccatore non venne ammesso in Paradiso. Si recò allora all’Inferno: davanti alla porta trovò il Diavolo in persona e Jack gli chiese di lasciarlo entrare. Il Diavolo, con un ghigno, gli rammentò il loro accordo di alcuni anni prima e lo scacciò. Jack chiese pietà e almeno un po’ di fuoco per illuminare le tenebre dell’eternità. Allora il Diavolo gli lanciò un tizzone ardente costringendo la sua anima ad un eterno vagare nel nulla. 

Il fabbro intagliò una rapa che trovò e vi inserì il tizzone per illuminare la via. Condannato all’oscurità eterna e senza meta, sino al Giorno del Giudizio, Jack e la sua lanterna diventarono il simbolo delle anime dannate e nacque la leggenda di Jack O’Lantern.

Ancora oggi, la notte d’Ognissanti, se ti rechi in Irlanda lo vedi vagare per i campi, facendosi luce con la sua zucca. 


:-)


Scritti: 22 articoli