Dsc 7074

8 ottobre 2012, lo strepitoso esordio di Patrice Bergeron con il Lugano

Di Andrea Branca, 08.10.13 Today in sports

Proprio nella giornata di ieri vi avevamo parlato dell’ingaggio da parte dell’HC Lugano di Alex Tanguay, attaccante dei Colorado Avalanche che nel 2004 era arrivato sulle rive del Ceresio per dare man forte alla formazione bianconera. Nel recentissimo passato - solo un anno fa - il pubblico luganese ha però avuto l’occasione di assistere ad un autentico spettacolo nel match contro il Langnau, in cui aveva debuttato in maniera strepitosa l’attaccante dei Boston Bruins, Patrice Bergeron.

Considerato tra i centri e gli attaccanti “two-ways” più forti al mondo, Bergeron era arrivato in Svizzera in seguito al lockout NHL, che sino al mese di gennaio aveva completamente paralizzato la lega nordamericana. Il giocatore, quella sera dell'8 ottobre 2012, aveva dimostrato immediatamente di essere un assoluto campione, regalando ai 4’139 spettatori presenti uno show a tutto pista condito da due reti, altrettanti assist ed un paio di pali, il tutto unito ad un efficace ed umile gioco difensivo.

Bergeron aveva infatti fornito l’assist a Vauclair per il gol d’apertura, prima di infilare personalmente il 2-0 con un polsino di precisione millimetrica. Il secondo assist è invece arrivato il powerplay, mentre l’ultimo sigillo dell’attaccante aveva fissato il risultato sul 7-2.

In compagnia del “collega” Luca Sbisa, arrivato anche lui dalla NHL (Anaheim Ducks) per mantenersi in forma sino al termine del lockout, Patrice Bergeron ha giocato un totale di 21 partite con la maglia del Lugano. Il suo bottino si è fermato a 29 punti, frutto di 11 reti e 18 assist, per un giocatore che ben difficilmente il pubblico bianconero dimenticherà.

Una volta tornato negli States, Bergeron ha contribuito in maniera determinante alla corsa dei Boston Bruins alla Stanley Cup, con la franchigia del Massachusetts che si è vista sfuggire il titolo solamente in finale contro i Chicago Blackhawks di Patrick Kane (impegnato nei mesi precedenti nel Bienne).  


Appassionato di sport, tecnologie e social media, quando non lavora dietro ad un monitor passa il suo tempo nelle piste di hockey.

andrea.branca@luganonetwork.ch
Scritti: 328 articoli