Normal

14 ottobre 1947, viene giocato il primo All Star Game nella storia dell’hockey

Di Andrea Branca, 14.10.13 Today in sports

L’All Star Game, ovvero “la partita delle stelle” è un evento particolarmente diffuso in Nordamerica e consiste in una giornata - tipicamente una partita ed alcune prove di abilità - dove vengono convocati e messi a confronto i migliori giocatori del campionato, spesso e volentieri scelti dai fans tramite un sistema di voto online.

Dal basket all’hockey, dal baseball al football, l’All Star Game è oramai entrato nella cultura e nel vocabolario dello sport, anche se alle nostre latitudini questo tipo di show non è mai veramente decollato.

Se si pensa all’hockey su ghiaccio, in Svizzera si è tentato di proporre questo genere di appuntamento per diversi anni in quel di Berna, ma il riscontro - mediatico e da parte dei tifosi - non si è mai avvicinato a quello che si può notare in Stati Uniti e Canada, dove la partita delle stelle NHL è seguita molto da vicino.

La prima edizione è stata giocata proprio oggi - 14 ottobre - nel 1947, quando al Maple Leafs Garden di Toronto si incontrarono la formazione di casa e gli “NHL All Stars”, con i secondi che riuscirono a vincere la partita d’esibizione con il risultato di 4-3.

La decisione di giocare il primo All Star Game della storia era giunta il 23 maggio dello stesso anno, momento in cui le possibili sedi per la partita erano ancora Chicago oppure Toronto. Si decise però di dare l’onore della prima edizione ai canadesi, mentre la città dell’Illinois ospitò la giornata l’anno successivo.


Appassionato di sport, tecnologie e social media, quando non lavora dietro ad un monitor passa il suo tempo nelle piste di hockey.

andrea.branca@luganonetwork.ch
Scritti: 328 articoli