Porta di una delle camere

L'hotel più dolce del mondo...tutto da mangiare

Di Elisa Spadola, 24.10.13 Curiosando

A Londra, nel prestigioso e modaiolo quartiere di Soho, è nato il primo hotel commestibile al mondo, il “Cake Hotel”.
La struttura, di una dolcezza infinita, era distribuita su 3 piani e ospitava 8 stanze a tema, tutte golosissime!

La realizzazione dell’hotel, una trovata pubblicitaria di una nota azienda britannica di zucchero di canna, la Tate & Lyle Sugars, è stata opera di 14 chef e cake designer tra i più famosi del Regno Unito. Sono stati necessari 9000 ore di lavoro per costruirlo, 2000 ore per arredarlo, 900 ore per decorarlo, e sono stati utilizzati  più di 600 kg di zucchero, 20 kg di marshmallow, 2000 meringhe e tanti altri dolcissimi ingredienti.

Ma l’hotel, come nelle favole e come per magia è già sparito..  è stato divorato in una sola notte (21 marzo).

Davanzali di caramello, librerie e scaffali di pasta biscotto e panna montata, morbidi cuscini di vaniglia e marshmallow, soprammobili di marzapane, vasche da bagno ripiene di pop-corn caramellati, tende di zucchero filato, tappeti di crema chantilly e meringhe colorate, tapparelle di macarons , battiscopa brillanti di pasta di zucchero, forzieri pieni di dobloni di cioccolato e perle di pan di spagna glassato: i privilegiati (o malcapitati?!) e unici ospiti delle otto stanze dell’hotel, non si sono di certo fatti pregare, e hanno letteralmente divorato arredi, finestre, e pareti in una manciata  di ore!

Chissà se al loro rientro… avranno anche prenotato una seduta dentistica d’urgenza?!


Insegnante di Cucina e Alimentazione Naturale - "Nulla darà la possibilità di sopravvivenza sulla terra quanto l'evoluzione verso una dieta vegetariana" (A.Einstein)

elyspadola@hotmail.it
Scritti: 53 articoli