World cup telstra stadium

25 ottobre 2003, una partita record ai mondiali di rugby finisce con il risultato di 142-0

Di Andrea Branca, 25.10.13 Today in sports

Il rugby è uno sport che in Svizzera non è sicuramente tra i più popolari. Nella vicina Italia, invece, il mondo della palla ovale è seguito ben più da vicino, soprattutto nelle occasioni in cui la selezione azzurra si trova confrontata con le migliori nazionali al mondo.

A livello internazionale, una delle selezioni che da sempre è stata capace di distingursi è quella australiana, protagonista esattamente 10 anni fa di un match passato alla storia.

Nell’ambito del Mondiale disputatosi proprio nella terra dei canguri, il 25 ottobre 2003 è andata in scena la partita con il più alto punteggio in assoluto nella storia della competizione. L’Australia ha infatti superato la Namibia con l’incredibile score di 142-0, con la vittoria che ancora oggi rimane quella con il maggior scarto di sempre.

Il match si svolse davanti a 28’196 spettatori allo stadio Adelaide Oval, dove i “Wallabies” conquistarono punti fondamenali che gli permisero di chiudere al primo posto il girone di qualificazione A. Nella fase eliminatoria, però, i padroni di casa vennero battuti in finale dall’Inghilterra, capace di imporsi di misura per 20-17.


Appassionato di sport, tecnologie e social media, quando non lavora dietro ad un monitor passa il suo tempo nelle piste di hockey.

andrea.branca@luganonetwork.ch
Scritti: 328 articoli