Alm airbike low

Airbike la bici che si stampa con il PC

Di Tatiana Dosières, 04.11.13 Curiosando

Airbike è la nuova bicicletta prodotta completamente da un computer, è stata progettata dagli scienziati dell’European Aeronautic Defence and Space Group di Filton (Inghilterra). È realizzata da strati di nylon fuso, che sovrapposti l’uno all’altro, formano il telaio rendendo la bicicletta resistente come l’acciaio, riducendo il peso del 65%.

L’intera bicicletta viene stampata con pochi passaggi grazie ad una speciale apparecchiatura di stampa in 3D. Il computer scompone il progetto utilizzando una tecnologia chiamata ALM (Additive Layer Manufacturing): si tratta di un processo di sintetizzazione laser che aggiunge in successione sottili strati di polvere di nylon polimerizzate. Le gomme e le altre parti meccaniche della bicicletta vengono aggiunge successivamente.

Utilizzando questa tecnologia il costo della costruzione si abbassa di circa il 10%, riducendo le emissioni di CO2 e anche gli sprechi di materiale, riuscendo ad utilizzare circa un decimo di quelli adoperati nel procedimento ‘classico’.

La tecnologia usata è stata sviluppata per la realizzazione di progetti nell’industria aereospaziale, automobilistica e nell’ingegneria industriale, ma chissà che un giorno potremo costruirci, o meglio stamparci, la bici a casa! 

Immagine www.eads.com


=)


Scritti: 38 articoli