731px carlton street and maple leaf gardens  c.1934

1 novembre 1946, viene giocata la prima partita della storia della NBA

Di Andrea Branca, 01.11.13 Today in sports

Sono già passati 67 anni dalla prima partita in assoluto della NBA, la miglior lega al mondo dei pallacanestro che celebra così oggi il suo compleanno dopo aver già visto disputate 3 giornate di partite nella nuova regular season.

Lo storico incontro che andò in scena il 1 novembre 1946 aveva visto di fronte i Toronto Huskies (franchigia dalle cui ceneri sono nati gli attuali Toronto Raptors) e gli ancora esistenti New York Knicks, che proprio qualche giorno fa hanno fatto il loro debutto in stagione in un Madison Square Garden completamente rinnovato.

In quell’occasione, però, la partita si giocò in Canada presso il Maple Leaf Gardens, solitamente casa dei più popolari Toronto Maple Leafs, squadra di hockey che milita ancora oggi nella NHL. L’evento attirò un pubblico di 7’090 curiosi, numero considerato molto buono dato che la pallacanestro era in quegli anni uno sport molto “giovane” nella realtà canadese.

L’incontro terminò con la vittoria dei Knicks con il risicato risultato di 68-66, in quello che era uno sport che - a dire il vero - aveva a quei tempi ben poco a che vedere con il veloce e spettacolare basket dei giorni nostri. Le schiacciate non erano infatti ammesse - a dire il vero, pochi giocatori avrebbero comunque pensato a farle - e la regolare dei 24 secondi non era ancora in vigore.

Nonostante questo, quel 1 novembre 1946 venne dato il via ad una delle leghe più importanti e seguite di tutto lo sport nordamericano, anche dal punto di vista degli appassionati europei.


Appassionato di sport, tecnologie e social media, quando non lavora dietro ad un monitor passa il suo tempo nelle piste di hockey.

andrea.branca@luganonetwork.ch
Scritti: 328 articoli