Dsc 7027

02 novembre 2012, viene ritirata alla Valascia la maglia di Peter Jaks

Di Andrea Branca, 02.11.13 Today in sports

Lo scorso 2 novembre, esattamente un anno fa, un attore importantissimo dell’hockey ticinese e rossocrociato ha definitivamente lasciato la realtà cantonale al termine di una cerimonia a lui dedicata sotto la volta della Valascia.

Stiamo naturalmente parlando di Peter Jaks, scomparso tragicamente il 5 ottobre 2011 e la cui maglia numero 19 è stata ufficialmente ritirata dall’Ambrì Piotta 365 giorni or sono.

L’occasione era quella del derby casalingo contro il Lugano, che aveva visto i biancoblù dominare l’incontro ed imporsi con il risultato piuttosto netto di 5-2. La cerimonia di ritiro della maglia aveva preceduto il match e, alla presenza del fratello Pauli Jaks e delle figlie di Peter, tutti i 6’500 della Valascia hanno dato un ultimo saluto a quello che era stato il miglior marcatore svizzero di tutti i tempi.

“Peterone” - come lo chiamavano tutti affettuosamente - nel corso della sua carriera vinse per tre volte il campionato svizzero con le maglie di Lugano e Zurigo, ottenendo un incredibile bottino di 893 punti in 809 partite disputate nella massima serie. Memorabile anche il suo apporto in Nazionale, di cui detiene ancora il titolo di miglior marcatore di sempre.


Appassionato di sport, tecnologie e social media, quando non lavora dietro ad un monitor passa il suo tempo nelle piste di hockey.

andrea.branca@luganonetwork.ch
Scritti: 328 articoli