Tatuaje numero 7 gotico

7 Numero magico per eccellenza!

Di Nadja Aretini, 07.11.13 Curiosando

Sette è il numero da sempre ritenuto magico, misterioso, intriso di sacralità fin dall’antichità. Gli antichi riconobbero nel Sette il valore identico della monade in quanto increato, poiché non prodotto di alcun numero contenuto tra 1 e 10. Del resto, era considerato già sacro dagli egiziani e ariani, anzi, molte delle sue proprietà risalgono addirittura all’astrologia babilonese: considerato simbolo magico e religioso della perfezione, era legato al compiersi del ciclo lunare, che riconosceva 7 pianeti e divideva il mese lunare in cicli di 7 giorni, da cui deriva l’origine della nostra settimana.

Tale numero fu considerato simbolo di santità dai Pitagorici. I Greci lo chiamarono venerabile, Platone anima mundi. Presso gli Egizi simboleggiava la vita. 

Secondo la Scuola pitagorica il 7 era “amitor” (senza madre) in quanto non era un prodotto fattoriale ma generato solo dall’unità e quindi veniva considerato “Veicolo di Vita” in quanto formato dal 4 (azione, materia, femminile) più il 3 (spirito, sapienza, maschile).

È da sempre considerato il numero della completezza, della filosofia, dell’analisi e dell’equilibrio. Infatti è considerato un numero che predispone all’introspezione, ad essere acuti osservatori, profondi e riflessivi con standard di qualità piuttosto elevati. In presenza di questo numero si avverte subito un’aura di elevatezza.

Ecco in breve 7 degli eventi più famosi: 7 sono le Meraviglie del mondo; 7 le Porte del sogno; 7 i Vizi capitali; 7 le Chiavi dell’Universo; 7 i giorni della Settimana; 7 i colori dell’Arcobaleno; 7 sono le Note musicali… e via dicendo.

Antico e saggio proverbio arabo: “Prima di parlare gira 7 volte la lingua in bocca”.


=)


Scritti: 28 articoli