800px benetton b 194 4841

12 novembre 1994, Michael Schumacher conquista il suo primo Mondiale di F1

Di Andrea Branca, 12.11.13 Today in sports

Michael Schumacher è stato indubbiamente uno dei piloti più forti ed importanti della storia - perlomeno recente - della Formula 1, con un totale di 7 mondiali vinti in carriera, conditi da 91 gran premi conquistati, 155 podi e ben 68 pole position. La sua trafila di successi è però iniziata esattamente nella data di oggi, il 12 novembre 1994.

19 anni fa, infatti, il tedesco vinse il suo primo titolo di campione del mondo, ottenendo in Australia il "necessario" per lasciarsi definitivamente alle spalle il rivale Demon Hill, arrivato al termine della stagione con un solo punto di ritardo in classifica generale. Il tutto, però, nella polemica per una gara destinata ad essere discussa per mesi e mesi.

Schumacher nell’occasione non riuscì a conquistare la pole position - che andò a Nigel Mansell - ma si portò subito al comando nonostante fosse stato protagonista di un brutto incidente nelle prove effettuate qualche giorno prima. Al 36esimo giro, però, Schumacher commise un errore che lo portò fuori pista e, nel tentativo di rientrare in carreggiata, andrò a scontrarsi proprio con Demon Hill, secondo alcuni in maniera intenzionale.

Questo costrinse entrambi i piloti al ritiro e - dopo un’inchiesta da parte della FIA - venne confermata la classifica finale che, ancora prima del GP d’Australia, vedeva Schumacher davanti ad Hill per un solo punto.


Appassionato di sport, tecnologie e social media, quando non lavora dietro ad un monitor passa il suo tempo nelle piste di hockey.

andrea.branca@luganonetwork.ch
Scritti: 328 articoli