Simon ammann world cup ski flying vikersund 2011

10 febbraio 2002, Simon Ammann conquista il suo primo oro olimpico!

Di Andrea Branca, 10.02.14 Today in sports

In pochi prima del febbraio di 12 anni or sono probabilmente conoscevano il nome di Simon Ammann ma, a partire da quello storico 10 febbraio 2002, il suo nome ed il suo sorriso inconfondibile sono diventati uno dei simboli dello sport rossocrociato.

La giornata di oggi aveva infatti visto l’Harry Potter elvetico trionfare nella gara di salto con gli sci nell’ambito delle Olimpiadi di Salt Lake City, con l’allora 20enne che seppe sbaragliare la concorrenza meritandosi il diritto di salire sul gradino più alto del podio.

Il tedesco Sven Hannawald ed il polacco Adam Malysz non ebbero infatti gli argomenti necessari per fermare Amman che, pochi giorni più tardi, conquistò una seconda medaglia d’oro nell’altra gara individuale prevista ai Giochi!

Da quel momento in avanti Ammann divenne una vera e propria star, successo che alimentò vincendo altre due medaglie d’oro alle Olimpiadi di Vancouver nel 2010 e diversi titoli ai campionati mondiali.


Appassionato di sport, tecnologie e social media, quando non lavora dietro ad un monitor passa il suo tempo nelle piste di hockey.

andrea.branca@luganonetwork.ch
Scritti: 328 articoli