Borghese gentiluomo 01

Il Borghese Gentiluomo

LuganoInScena

Di Molière

Come l’avaro, come il malato immaginario, come l’ipocrita Tartufo, anche questo borghese che sogna di diventare un gentiluomo è, nella cultura letteraria europea, il modello esemplare e imprescindibile del nuovo ricco, dell’arrampicatore sociale che pretende di comprare, col denaro, quei meriti e quei titoli di cui è privo.
La trama è semplice: un ricco borghese, il signor Jourdain, sogna di diventare nobile, circondato da adulatori e scrocconi, che ovviamente assecondano la sua follia, pur di ottenerne un guadagno. È circondato dal maestro di musica, di ballo, di scherma, di filosofia; ciascuno di loro ritiene e predica che la propria arte è il fondamento primo dell’esser un gentiluomo. A questi si contrappone la moglie, donna pratica e razionale, che cerca di farlo rinsavire. Ne nasce una farsa chiassosa e colorata che culminerà in una beffa finale dove il “borghese gentiluomo” sarà lasciato definitivamente solo, anche dalla moglie, nella sua folle utopia.


Regia di Armando Pugliese
Con Emilio Solfrizzi, Viviana Altieri, Anita Bartolucci, Fabrizio Contri,  Cristiano Dessì, Lisa Galantini, Simone Luglio e Elisabetta Mandalari
Costumi Sandra Cardini
Produzione ErretiTeatro30



Informazioni extra

Prevendita On-Line

Informazioni e prenotazioni:
LuganoInScena c/o Biglietteria LAC
Piazza Bernardino Luini 6 - Lugano
+41 (0)58 866 42 22 | info@luganoinscena.ch

Ma – Me, Do: 10:30 – 18:30
Gi – Sa: 10:30 – 20:00
Lunedì chiuso

In caso di spettacoli serali il lunedì, apertura della biglietteria 90 minuti prima dell'inizio dello spettacolo.
Nei giorni con spettacoli serali in programma la chiusura del centro culturale è prevista mezz’ora dopo la fine della rappresentazione.


Promotori

LuganoInScena
Piazza Bernardino Luini 6
6900 Lugano
Tel. +41 (0)58 866 42 22
www.luganoinscena.ch
info@luganoinscena.ch