I

16947532241 3f5c56a2d7 k

Dante nella poesia italiana del Novecento

Il Liceo Cantonale di Lugano 1, in collaborazione con la Società Dante Alighieri della Svizzera Italiano di Lugano presenta la conferenza del Prof. Stefano Prandi,  nell'ambito della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo, promossa dal Consolato Generale d'Italia.

La presente conferenza illustra, attraverso alcuni testi esemplari, da Montale a Zanzotto, la singolare parabola della poesia dantesca nel Novecento, “secolo breve” che pare agli antipodi della
grandiosa concezione della Commedia ma che, a ben guardare, ha saputo trarre dal poema dantesco straordinarie suggestioni.

L’incontro sarà moderato da Massimo Gezzi, docente di Italiano dell’istituto.

Invito


Stefano Prandi è professore ordinario di Letteratura italiana presso l’Università di Berna. È condirettore delle collane «Memoria del tempo» (Angelo Longo Editore, Ravenna) e «Studi e Testi di Letteratura e Linguistica. Istituto di Italiano dell’Università di Berna» (Pacini Editore,Pisa) ed è membro del comitato scientifico del Collegium Romanicum e delle riviste «Rassegna europea di letteratura italiana» e «Schifanoia».

Immagine: flickr.com - Cesar Ojeda


Promotori

Biblioteca cantonale Lugano
Viale Carlo Cattaneo 6
6900 Lugano
Tel. +41 (0)91 815 46 11
www.sbt.ti.ch/bclu
bclu-segr.sbt@ti.ch
Fax. +41 (0)91 815 46 19